Vincenzo Carrara è il Presidente della Folgore

By on lunedì 18 luglio 2011

Habemus Presidentem!!

Finalmente è arrivata la fumata bianca, finalmente si muove il NUOVO giocattolo FOLGORE.

Si chiama Carrara Vincenzo, eletto all’unanimità dal gruppo Dirigenziale, il nuovo Presidente del sodalizio Rossonero e per la precisione si tratta del 30° PRESIDENTE della storia della Folgore Castelvetrano.

Giovane Imprenditore, nato a Castelvetrano il 20/09/1974,  da sempre vicino ai colori rossoneri, non ha potuto dire NO! per lui, come per i tifosi, la Folgore è sempre stata la prima bandiera da sventolare, la prima bandiera da mettere in risalto in questione di fede calcistica.

Non è alla sua prima esperienza dirigenziale il Sig. Carrara, è nel suo curriculum viene annoverato anche il merito di aver fatto parte del gruppo della rinascita Folgore dopo la radiazione nell’anno 2000.

Conosciutissimo in Città, Vincenzo Carrara, è stato per anni la voce delle radiocronache sportive di RCV ed è stato voce e immagine delle telecronache sportive di Televallo.

Cosa aggiungere di più, posso solo dire che  conoscendolo personalmente e conoscendo il suo attaccamento alla Folgore  sono rimasto entusiasta e felice della sua nomina.

Gente nuova, idee nuove e obiettivi da centrare, insomma aria fresca e mentalità nuova, che ci vuole in seno al gruppo per portare a centrare grandi traguardi.

Sono le 23.00 quando mi giunge la notizia e non posso non farlo, telefonino alla mano per essere i primi a dare un grosso in bocca al lupo al nuovo Presidente

Non si è montato la testa, mi risponde quasi subito.

Innanzi tutto Auguri Presidente!!!! (è questo il debutto della telefonata)

R. …. risatina……Grazie e grazie di cuore a tutti coloro che hanno fatto cadere su di me’ la nomina di Presidente.

Raggiante e con voce commossa ha esternato la sua grande voglia di lasciare un segno indelebile nella storia Rossonera, “C’è la metteremo tutta al fine di dare ancor di più gloria a questa società, ci siamo prefissi obiettivi importanti che nel corso del prossimo triennio dovranno dare i loro frutti.

D. Punterete sui giovani cosi come dichiarato da qualcuno nel corso di questa stagione?

R. Stiamo lavorando per presentare il nuovo tecnico della stagione 2011/2012, con cui stiamo ancora trattando ma mancano solo piccoli dettagli per l’annucio, cercheremo di fare un accordo a lunga scadenza al fine di poter mettere le basi ad un progetto importante per come le ho rappresentato prima. La Folgore deve ritornare ad essere una fucina importante per i giovani e la nostra società punterà su giovani di qualità, Il settore Giovanile deve essere al centro del progetto Folgore perchè i tempi in cui da esso uscivano giocatori come Tilotta, Signorello e altri è ormai passato da un po! bisogna ritrovare e riavere questi giovani per il bene della Folgore”

D: Anche quest’anno all’insegna dell’ARMIAMOCI E PARTIAMOCI o ci sarà qualche cosa in più!

R: Ho accettato la carica in un momento delicatissimo della storia Rossonera,  nel momento in cui la crisi economica si va facendo sempre più devastante nelle economie delle famiglie. Trovare oggi un Patron disposto a rifocillare le casse di una società sportiva è come fare 6 al superenalotto. Con tutti i Dirigenti abbiamo tracciato la strada da percorrere e la strada che percorreremo ha una fine! questo fine è il nostro obiettivo che ci auguriamo di raggiungere.

No nessun campionato alla “rinfusa” sappiamo cosa fare e siamo tutti d’accordo, con una buona programmazione potremmo dare gioie ai tifosi Castelvetranesi a cui chiedo di riavvicinarsi a questa squadra e a questa Dirigenza che oggi più che mai ha bisogno di una spinta, che non significa solo spinta economica ma anche spinta affettiva.

Cerco in tutti modi di sapere il nome del tecnico Rossonero, ma il nuovo Presidente da questo punto di vista è ermetico, “Appena metteremo nero su bianco lo comunicheremo”  lo saluto a nome dei tifosi Rossoneri e quindi  folgore1945.it e gli auguro un grosso in bocca al Lupo.

Insomma la Folgore si muove, delineata la prima carica Dirigenziale è giunto il momento di ratificare la nomina del tecnico e di richiamare all’adunata tutti i giocatori della rosa per iniziare la preparazione atletica, che anche quest’anno iniziera in ritardo rispetto a tutte le altre compagni del girone di Eccellenza.

About Tonino Tuzzolino

2 Comments

  1. valentino

    martedì 19 luglio 2011 at 19:10

    Sono contento che le cose per la folgore iniziano a muoversi, ogni anno e quasi sempre la stessa storia. Intanto, a nome di tutti i castevetranesi che vivono lontano da castelvetrano, un grosso in bocca al lupo per questo nuovo e impegnativo incarico. La FOLGORE è la FOLGORE, un nome, una passione, e perchi vive lontano dalla propria città, è un modo per sentirsi più vicino. Grazie anche e soprattutto a questo sito e a colui che magistralmente lo conduce. Io una idea l’avrei per il nuovo allenatore, la mia è solo una sensazione, ma mi sa che sarà un castelvetranese……….. azzardo…….. F.F. Vedremo, e comunque sempre FORZA FOLGORE. Da Gallarate, Valentino (Mister X by RCV)

    • valentino

      sabato 13 agosto 2011 at 15:06

      Evidentemente, per il nuovo allenatore mi ero sbagliato. Comunque, spero che con questo Mister si vada molto lontano, e che si costruisca un futuro. Per quanto riguarda i tifosi più caldi (sentimentalmente parlando), io avrei un’idea. Perchè la società non fa un particolare abbonamento per la curva, a un prezzo basso, massimo 50 Euro, ma solo a coloro che sono iscritti al club. Magari così, i calciatori possono sentire ancor di più il tifo Rossonero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *