Archivio News

Home  >>  News  >>  Archivio  >> Marzo 2010

 

News Marzo 2010

 

 

 

  News | 14.03.2010 - 18:35

foto todayweb.it

Parmonval - Folgore non disputata per impraticabilità di campo

 

Distacco invariato dalla zona play-out
 

Ieri non si è disputata  la partita Parmonval Folgore valida per il 27mo turno in programma allo stadio Lo Monaco di Partanna Mondello. La decisone di rinviare la gara è stata presa dal direttore di gara, il signor Castorina di Acireale, dopo aver effettuato un sopralluogo con i due capitani e la “classica” prova del rimbalzo del pallone. Come si evince dala foto era impossibile giocare su un terreno di gioco completamente sommerso dall'acqua per le copiose precipitazioni degli ultimi giorni.

La formazione che il mister era pronto a mandare in campo era comunque la seguente:

Longo, Scimemi, Di Maria, Marino, Pizzitola, Termine, Messana, Licata, Norfo, Montepiano, Catanzaro. All. Pietro Catalano
Nonostante che la Folgore non abbia potuto forzatamente muovere la classifica, il distacco sulla quintultima rimane invariato, perdono sancataldese e Villabate, ed osserva il proprio turno di riposo l'Arenella. Il Campobello di Licata lascia l'ultimo posto il claffifica coronando un lungo inseguimento e, adesso, vede a portata di mano la salvezza diretta.

In testa riprende la marcia il Marsala 1912 che si aggiudica la stracittadina. Balza al secondo posto il sempre più sorprendente Kamarat.

 

 

 

 

  News | 01.03.2010 - 18:32

Marsala 1912 allunga sulle inseguitrici: campionato finito?

Folgore sempre più vicino alla salvezza nonostante la sconfitta

 

Giornata decisiva per la vittoria del Campionato. Dopo il suicidio dell'Akragas nell'anticipo di Sabato con la Parmonval, il Marsala 1912 battendo la Sancataldese porta a 5 i punti di distacco sulle inseguitrici (Gattopardo e Favara) e pone una seria ipoteca sulla promozione diretta in serie D.

A proposito dell'Akragas notizia dell'ultima ora danno gli Agrigentini in smobilitazione: fallita l'ultima occasione per continuare a cullare il sogno della serie D, l'Akragas, sconfitta in trasferta dalla Parmonval, onorerà (si fa per dire...) le ultime cinque partite di campionato senza particolare pretese, per poi sperare che qualcuno si faccia avanti ed iniziare una nuova era che dovrà segnare il dopo Sferrazza, da domani, in pratica, non ci sarà la ripresa degli allenamenti agli ordini del tecnico Leo Pellegrino. Come dire che l'Akragas ha concluso anticipatamente la stagione avendo deciso giocare il finale di stagione solo per onor di firma.

Decisione grave, se fosse confermata, dei vertici del sodalizio Agrigentino, che minano ulteriormente la credibilità di questo campionato già falsato dai precedenti accadimenti (vedi Licata, e Campobello di Licata).

Per quanto riguarda i colori Rossoneri, perdono a Palma di Montechiaro ma con onore, e nonostante la sconfitta, vedono avvicinarsi sempre più il traguardo della salvezza, grazie anche ai risultati delle dirette contendenti. Gli uomini di Catalano disputano un ottimo incontro con i forti Palmesi, squadra che ha destato maggiore impressione a Castelvetrano pur pareggiando nella partita di andata, dando l'impressione che forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Domenica prossima la Folgore osserva un turno di riposo, ritornando a giocare per il 27esimo turno con la Parmonval.
                                                                                                             $hr€k
 

 



 



 

 


News  |  Stagione  |  Società   Stadio |  Multimedia  |  Squadra  |
Archivio   Community    Newsletter    Biglietti   Termine


 

Contatti: administrator@folgore1945.it  

           webmaster@folgore1945.it

info@folgore1945.it