Archivio News

Home  >>  News >> Archivio >> Aprile 2008

 

News di Aprile 2008

 

 

 

 

  News | 29.04.2008 - 22:48


 

 

A Castelvetrano Bagheria-Kamarat

 

Sono stati designati dalla Lega i campi dove si disputeranno le gare dei Play-off/out di Eccellenza.
 IL Paolo Marino di Castelvetrano sarà il palcoscenico della gara di play-out tra Città di Bagheria e Kamarat. Sede ritenuta "amuleto" da parte degli Agrigentini che vi hanno vinto gli ultimi due incontri di campionato contro la Folgore.
 Da segnalare che L'incontro Trapani-Mazara sarà disputato a porte chiuse.
 Ecco il quadro completo..
play-off/out

 

 

 

  News | 24.04.2008 - 23:15


 

 

Ufficializzati gli accoppiamenti dei play-off/out

 

In seguito alle classifiche di merito del campionato di Eccellenza la Lega Sicula ha ufficializzato gli accoppiamenti  delle gare del 1° tuorno dei play-off e play-out in base ai criteri stabiliti ad inizio stagione. Tutte le gare si giocheranno in gara unica su campo neutro, che sarà comunicato in seguito, nei giorni di Sabato 3 e Domenica 4 Maggio..accoppiamenti

 

 

 

  News | 20.04.2008 - 22:23


 

 

Folgore Sel. - Pro Favara  6-1
Si chiude all'8° posto

 

Si conclude nel migliore dei modi per i colori rossoneri il campionato di Eccellenza 2007/08, un campionato per certi versi altalenante che ad un certo punto ha fatto penare i sostenitori.
Oggi Di Ruocco ha schierato una formazione giovanissima, fatta eccezione di Piruzza e Scimemi, facendo ruotare quegli juniores che fin adesso non avevano avuto spazio.
Il risultato non fa testo, troppo ampio il divario con il Favara retrocesso da tempo. Nonostante ciò la partita è filata via piacevole e con discreti contenuti tecnici. Di Bono (2), Piruzza(2), Catanzaro e del debuttante Giaramita i gol dei Folgorini.
Il campionato ha emesso gli ultimi suoi verdetti: saranno Trapani, Gattopardo, Enna e Mazara ad intraprendere la maratona dei Play-off promozione, di contro Bagheria, Akragas, Panormus e Akragas dovranno evitare la retrocessione attraverso gare secche in campo neutro. 

classifica finale completa

 

 

 

  News | 18.04.2008 - 17:55


 

 

Comunicato ufficiale della società:
torneo in memoria di "C.Confalonieri"

Si comunica che Domenica 28 c.m. in occasione dell’ultima gara con il Pro Favara l’ingresso sarà gratuito, pertanto si invitano gli sportivi ad essere presenti in gran numero sugli spalti del Paolo Marino per congedarsi dalla squadra che è riuscita anzi tempo a coronare la stagione con una prestigiosa salvezza.

La società si scusa per l’erroneo prezzo stampato sui manifesti ed assicura che l’ingresso sarà completamente gratuito.

La compagine rossonera comunica inoltre che dal 24 al 27 c.m. si terrà presso le strutture del Paolo Marino e del campo alternativo sito in Via Saporito il torneo giovanile intestato alla memoria di “Carletto Confalonieri”, indimenticato maestro di vita di tante generazioni a Castelvetrano.

Al torneo giunto alla sesta edizione parteciperanno 25 società provenienti da tutta l’isola.

Ci saranno 80 squadre, dalla categoria primi calci alla categoria giovanissimi con oltre 680 ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Si Invita la cittadinanza a partecipare a questa iniziativa che assume per l’intera società ragione di grande prestigio e notorietà oltre che il riaffermarsi di una sana e responsabile politica sociale nella nostra cittadina.

L’addetto Stampa
Annamaria Lombardo

 

 

 

  News | 18.04.2008 - 10:00


 

 

Folgore: Domenica Spazio ai Giovani

 

Ultima settimana di allenamento per i ragazzi di Gegè Di Ruocco che saluteranno nell'ultimo incontro casalingo il proprio pubblico nella gara contro il Pro Favara. Il tecnico darà spazio a parecchi giovani non contando più nulla il risultato. Il Presidente Gaspare D'anna: "ci stiamo preparando alla festa dell'ultima gara dove andremo a salutare i tifosi e premiare qualche giocatore che veste la maglia rossonera da tantissimi anni. Non anticipo nulla perchè dovrà essere una sorpresa. Voglio cogliere l'occasione per ringraziare tutti, anche i nostri detrattori che non credevano che questa squadra si potesse salvare e con tanto anticipo. Ora comincia il tempo per analizzare sia il passato che il futuro della nostra società e della squadra che mai come quest'anno ho sentito mia. Questa è una società sana che ha le fondamenta giuste per potere pensare di costruire. Abbiamo percorso la strada dei giovani e fino a quando sarò presidente della Folgore non cambierà strategia. E' una scelta vincente sia per la società che chi vi milita. Anche in questa stagione si sono messi in mostra giovanissimi per i quali già si sono fatti avanti società di tutte le categorie. Vaglieremo assieme agli interessati quale potrebbe essere la scelta migliroe per loro!.

Per Gegè Di ruocco sarà un arrivederci al prossimo campionato "Sono Castelvetranese d'adozione e essere stato chiamato per guidare la Folgore per mè è stato un onore oltre che una grande opportunità. Per il futuro ancora non abbiamo deciso nulla. Ma per questo c'è tempo.

Fonte: La Sicilia 18/04/2008

 
 

 

 

  News | 11.04.2008 - 23:05


 

 

Licata 1931 - Folgore Sel. 1-0

 

Una Folgore zeppa di juniores e priva di stimoli di classifica cede solo di misura contro il Licata che invece aveva come obiettivo l'ingersso nei play-off.

La Nissa celebra in casa il raggiugimento della serie D, anche Gattopardo e Mazara approdano matematicamente alla maratona dei play-off. In coda dopo le retrocessioni di Favara e Petrosino, sono condannati ai play-out Kamarat, Panormus e Akragas, ancora una flebile speranza per il Bagheria che può ancora salvarsi a discapito del Marsala.

Gli ultimi verdetti Domenica 20 con l'ultima giornata della stagione regolare.  tabellino

 

 

 

  News | 10.04.2008 - 17:41


 

 

LND-Comitato Sicilia: CU n.47

 

Relativamente alle gare del 06/04/2008 queste le decisioni del giudice sportivo riguardanti i tesserati della Folgore:

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZ. XI infr
Giglio Samuele
Italia Antonino

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZ. VIII infr
Gancitano Paolo

 

AMMONIZIONE VI infr
Bono Vito

 

AMMONIZIONE V infr
Piruzza Ivan

 

 

 

 

  News | 04.04.2008 - 17:24


 

 

Comunicato Stampa del DG della Folgore Selinunte Bruno Lombardo

 

Egregio Sig. Lipari, in merito alla Sua dichiarazione comparsa oltre che nel vostro sito ufficiale anche nel Giornale di Sicilia di ieri 02/04/2008 sulle cronache di Trapani mi permetto di precisarLe intanto, che la “storia, le tradizioni e l’onore” della Società che mi onoro di rappresentare non sono materia di cui “riempirsi la bocca” ma un oggettivo dato di fatto riconosciutoci nell’Isola e oltre e che noi modesti Dirigenti pro tempore abbiamo pertanto il dovere e la responsabilità di salvaguardare al punto tale da vedermi costretto a sottolinearLe che le dichiarazioni “sibilline e tendenzialmente lesive”, che tanto l’hanno inspiegabilmente alterata, sono da attribuirsi ad un vostro prestigioso tesserato che in pubbliche dichiarazioni fatte subito dopo la gara, in sala stampa affermava: “contro di noi ogni squadra gioca la partita della vita,anche se,magari,la domenica successiva….. (G.d.S. del 31/03/2008) ed ancora “ Si la matematica ci condanna……omissis…..Speriamo che chi incontra noi lotterà anche con la Nissa”(La Sicilia di Ct de 01/04/2008)..oltre che dichiarazioni di uguale tono rese a tv provinciali e già ampiamente trasmesse in queste ore a cura del medesimo tesserato.

Appare evidente che tutto ciò, pur non escludendo un comportamento corretto di fine gara nonostante qualche “comprensibile” parola di troppo generata dal naturale “contrasto” di stati d’animo, avendo anche noi raggiunto attraverso il prestigioso risultato il nostro obiettivo della stagione, ci sono sembrate pesantemente allusivo nei confronti di ragazzi e conseguentemente di una Società che ritiene di non aver bisogno di “raccomandazioni” per l’esercizio corretto della propria opera in questo bello ed avvincente torneo; né ritengo personalmente ci sia bisogno di particolari “attributi” o di “altisonanti rivelazioni”  di sorta a commento forse di frettolose ed evitabili dichiarazioni alla fine di una pur sempre gara di calcio che per unanime riconoscimento compreso il Suo, la Folgore ha condotto con ineccepibile comportamento privo di cattiverie ed ostruzionismi di sorta, raggiungendo un risultato ribadisco prima che prestigioso utile alla propria ed umile causa, fermo rimanendo, nell’analisi della gara che le valutazioni sul rendimento della Sua squadra non sono di mia competenza essendo peraltro abituato, per chi mi conosce, a difendere l’operato della Società attraverso la salvaguardia della propria squadra specie nei momenti simili o peggiori di quelli capitati al Trapani Domenica scorsa. Quindi, nessuna “ubriacatura da vittoria”, né tanto meno mancanza di rispetto verso una realtà sportiva, quale quella trapanese, che anche Lei, mi consenta. è bene si ricordi, non ha bisogno di “epiloghi” come quelli che haimè ci stanno vedendo protagonisti credo mio malgrado.

Auguro pertanto sinceramente con la spiacevole occasione fornitami, ad entrambe le prestigiose realtà sportive il proseguo delle migliori fortune all’insegna degli universali valori dello sport specie dilettantistico, ognuno a misura delle proprie tradizioni, ambizioni, programmazioni ed organizzazioni societarie, uniti nella lealtà sportiva  e nelle buone relazioni, valori dei quali, la Società della Folgore e per primo il Presidente D’Anna oltre che “buon testimone”  ne è anche orgogliosamente custode come Lei avrà compreso.

Bruno Lombardo

 

 

 

  News | 03.04.2008 - 22:53


 

 

Al Paolo Marino arriva la Capolista

 

La Folgore è una scarica elettrica di grandi dimensioni che avviene nell'atmosfera, che si instaura fra due corpi con una grande differenza di potenziale elettrico.
 

Sarà stata questa la lezione orale che il grande Mister Gegè Di Ruocco ha fatto ripetere all'intera rosa di giocatori all'indomani del 24/02/2008 di ritorno da Cammarata? Forse! ma i ragazzi hanno sicuramente afferrato l'idea e tramutato i loro corpi e le loro teste e nel momento più difficile della stagione hanno scaricato nei vari campi con erba (incontri contro Petrosino, Mazara, Carini e Trapani) tutta l'elettricità sopita dell'intera stagione.

Diciamoci la verità, siamo Felici, la folgore è salva!!!!, i ringraziamenti a chi di dovere li faremo a fine stagione cercando di analizzare l'intero corso del campionato.

Domenica 06/04/08 Arriva la capolista Nissa, formidabile squadra schiacciasassi pronta a dare battaglia ai gladiatori rossoneri al fine di non perdere la testa della classifica che gli permetterebbe di accedere nel tanto amato campionato di Serie D.

La Folgore è salva!!! è vero ma Gegè Di Ruocco per l'intera settimana ha provato schemi, moduli ha urlato e spronato i giocatori a dare il massimo negli allenamenti in virtù di questa meravigliosa partita.

La FOLGORE E' SALVA ma non sazia!

Ricordo un'ex allenatore rossonero di tante stagioni fa che ad una mia domanda sulla raggiunta tranquillità rispose "la fame vien mangiando", bene! la folgore è ancora affamata!, affamata di gioco, di sport e di vittorie.

 

Forza Ragazzi!!!!!

 

 

 

 



 



 

 

 


 

 

 

News  |  Stagione  |  Società   Stadio |  Multimedia  |  Squadra  |
Archivio   Community    Newsletter    Biglietti   Termine


 

Contatti: administrator@folgore1945.it  

           webmaster@folgore1945.it

info@folgore1945.it