Sprofonda, Una Folgore Inesistente

By on lunedì 21 gennaio 2013

Valderice 2 – Folgore 0

Il Derby Trapanese si conclude con un perentorio 2 a 0 a favore dei padroni di casa che hanno giocato meglio e costruito molte più azioni da goal rispetto ai rossoneri di Mr. Foscari.

I Rossoneri chiamati ad una vittoria, salutare per la classifica e per il morale hanno giocato a testa bassa senza mai costruire un’azione degna di nota, soltanto in un’occasione i rossoneri hanno inquadrato lo specchio della porta con Cacciatore ma l’attentissimo Maltese ha mandato la palla fuori dallo specchio.

I Goal sono arrivati nella ripresa con La Commare  e Gabriele che al 22° e al 49° hanno suggellato il match castigando una Folgore priva di grinta e determinazione.

Tanti gli espulsi dall’arbitro di Albano Laziale, tale Pashuku che ha punito severamente tutti gli scontri,

Espulsi per la Folgore Volpini e Giglio per il Valderice Saluto, Lombardo e Maltese.

Arriva dunque ancora una volta una sconfitta in un match risolutivo per risalire la china, una Folgore davvero deludente e inesistente  incapace di mettere alle corde la squadra avversaria e che dovrà sudare le 7, proverbiali, camicie per poter conquistare la salvezza che si allontana sempre di più.

Ci risiamo dunque, siamo nuovamente chiamati a stringere la cinghia e a prendere provvedimenti al fine di evitare capitomboli futuri.

Il Presidente Scaglione e i Dirigenti tutti in settimana avevano messo a punto un’ulteriore acquisto tale Rosario Costantino difensore poliedrico che può ricoprire tutti i ruoli difensivi, un classe 97 ex primavera del palermo che quest’anno aveva cominciato nel Monreale, sul fronte mercato da registrare anche il saluto di Gulino che ha abbandonato la squadra adducendo motivi familiari.

Gli sforzi dirigenziali non hanno sortito effetto ed è giunto il momento di interrogarsi sul da farsi, sembra quasi impossibile vedere espulsi a raffica in ogni partita e ci viene difficile capire quale sia il vero problema di una squadra che almeno sulla carta sembra in grado di raggiungere il traguardo prefissato.

Nella giornata da registrare la quinta vittoria consecutiva del Marsala che alza la testa e punta senza mezzi termini all’aggancio delle posizioni più tranquille, sconfitta ancora il Mazara che precipita nei bassifondi e della Sancataldese che a Campofranco non è riuscita a portare via punti.

Domenica prossima al Paolo Marino arriva proprio la Sancataldese e siamo certi che la squadra di Torregrossa proverà  a fare bottino pieno per rialzarsi in classifica.

La Folgore??? bhe la situazione è difficile e complicata ci vuole una bella iniezione di fiducia e forse ci vuole qualcuno che nello spogliatoio faccia capire che è giunto il momento di uscire gli attributi perche continuando cosi si rischia davvero la retrocessione.

Tabellino

Valderice: Mistretta, Buffa, Saverino, Lamia, Caltagirone,Lombardo, La Commare, Lo Bue, Cane, Iovino, Maltese,

Folgore: Longo, Alagna, Giglio, Bognanni, Costantino, Volpini, Turano, Tummiolo, Carovana, Morici, Ata.

Espulsi: Lombardo al 40, Maltese al 14 St, Volpini al 15  ST, Saluto al 15 ST, Giglio al 51

 

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *