Scaglione: Chiarezza e Unione per la Folgore!!!

By on martedì 14 gennaio 2014

scaglione

Scaglione: Si rispettino questi punti e lascio subito!

 “Salvezza ancora possibile, ci proveremo”

Oggetto: COMUNICATO STAMPA

Cari tifosi rossoneri, sportivi e castelvetranesi tutti.

E’ arrivato il momento di dimostrare concretezza, operatività e attaccamento alla Folgore!!!!!!

Mi dichiaro pronto a lasciare la Presidenza del nostro glorioso sodalizio a chiunque aspiri alla carica ma alle seguenti condizioni:

1)il contributo comunale che sarà incassato dovrà essere riservato, con assunzione di impegno formale, al pagamento dei rimborsi spesa di tutti i calciatori che ad oggi vestono la maglia rossonera;

2)che il nuovo Presidente eletto si impegni al pagamento dei custodi, delle trasferte, dei fornitori e di tutti gli attuali creditori della Società;

3) che il nuovo Presidente si impegni ad una campagna di potenziamento dell’organico tendente a centrare la permanenza nella categoria dell’Eccellenza.

Solo a queste condizioni e formali impegni, che dovranno essere presi nelle giuste Sedi e poi ratificati avanti al primo cittadino, lascerò immediatamente la mia carica.

Nel frattempo, intanto, poiché domenica è previsto un importantissimo impegno casalingo contro la San Sebastiano; poiché il miracolo della salvezza centrata lo scorso anno, pur tra le mille difficoltà economiche, che continuano a perdurare nella presente stagione, è ancora possibile, comunico a tutti i tifosi e agli sportivi che, al di là di ogni tentativo di delegittimarmi, di alimentare proteste alla vigilia di una delicatissima gara interna, già da oggi, primo allenamento della settimana, saranno visibili i primi movimenti di mercato che questa dirigenza ha messo in atto per tentare di risalire al più presto la classifica.

In mancanza di concretezza su tutti i punti sopra evidenziati, da parte di chiunque aspiri a diventare Presidente della Società Folgore, dovrò, ancora quest’anno,( e non sarà fatica di poco!!!!!) onorare l’impegno assunto sacrificando i miei soldi( e vi assicuro che non sono “ noccioline”) a beneficio della nostra amata Folgore con un solo obiettivo: centrare la salvezza!!!!!!!.

FORZA FOLGORE.

Seguiranno a breve altri comunicati stampa.

Castelvetrano 14 gennaio 2014

Cordiali saluti

About Tonino Tuzzolino

8 Comments

  1. onos

    martedì 14 gennaio 2014 at 12:52

    alquanto……………. ridicolo!!!!!!!!!!!

    • francesca

      martedì 14 gennaio 2014 at 15:39

      io vorrei capire cosa c’è di ridicolo?

      • Onos

        martedì 14 gennaio 2014 at 23:51

        Un comunicato in cui si parla di…… Noccioline.. Ah!!……… Mancano solo i semi di zucca e il pistacchio…

  2. paolo

    martedì 14 gennaio 2014 at 15:20

    Xke ridicolo???? Dia una plausibile spiegazione del ridicolo

  3. Pino

    martedì 14 gennaio 2014 at 16:04

    Sarebbe opportuno che il Presidente spiegasse le motivazioni sul perchè un suo successore dovrebbe pagare per gli errori di gestione commessi dell’attuale dirigenza in relazione ai debiti fino ad ora contratti sempre dall’attuale gestione.
    In merito al fatto che la squadrà debba tentare di salvarsi ritengo che la Dirigenza stà facendo appena appena il suo dovere non mi sembra che sia da decantare come un impresa eroica. Mah più leggo queste cose e più mi convinco sempre più dell’ineguatezza e la capacità di gestione di questa Dirigenza.

  4. paolo

    martedì 14 gennaio 2014 at 16:45

    Signor Pino, non mi sembra di leggere nulla di così eclatante nelle parole del presidente. Mi dica una cosa. Se lei acquistasse una macchina di seconda mano cosciente dei lavori di riparazione da fare, che fa acquista la macchina e si fa cambiare le gomme dal proprietario della macchina che gli e l’ha venduta???
    Chi viene dopo rileva una società e nel rilevare una società rileva crediti e debiti. Mi sembra più che normale. Poi possiamo stare qui a parlare di errori, di debiti, di inadeguatezza tutta la sera, ma le parole espresse dal presidente mi sembrano più che corrette e lineari. Per quanto riguarda invece la salvezza, forse lei non sa che per raggiungere certi obbiettivi vi è bisogno di soldi, e forse caro signor pino Castelvetrano non merita proprio dei sacrifici. E voi tutti sempre pronti a puntare il dito e mai a dare una mano siete la dimostrazione. Lei sa quanta gente va la domenica allo stadio?? Lei sa quanta gente per 5 euro di biglietto fa carte false per entrare gratis?? Signor Pino ma di cosa stiamo parlando, e secondo lei Castelevtrrno e i Castelvetranesi meritano sacrifici??? E mi permetto di dirle, come nel calcio anche nelle cose comuni, nella vita di tutti i giorni.

  5. Pino

    martedì 14 gennaio 2014 at 17:22

    Infatti di eclatante non c’è nulla Sig. Paolo sono soltanto delle provocazioni verso che non sortiscono certamente il bene della Folgore. Io vorrei sapere perchè una persona dovrebbe essere disponibile a pagare per sposare un programma fino ad ora totalmente fallimentare. E poi Sig. Paolo, veda che la Folgore riceve contributi economici comunali e federali in misura maggiore di ogni altra società sportiva Castelvetranese per cui io come ogni Castelvetranese nel suo piccolo diamo già il nostro contributo facendo un piccolo sacrificio.

  6. Gianni

    mercoledì 15 gennaio 2014 at 00:24

    Sig. Pino il sig. Paolo sara uomo di parte magari un dirigente , la cosa scandalosa e che si e persa la dignita premesso che ognuno con i propri soldi puo fare quello che vuole . Per chi gestisce un attivita e vuol vendere e giusto che il valore venga determinato dai debiti e crediti pero se il presidente scrive che chi subbentra deve rispettare dei punti…. Vuol dire che fa intender che sono piu i debiti che i crediti quindi sig paolo si crea una plusbalenza negativa cioe perdita di esercizio che continuando cosi si trasforma in fallimento ! O stagione fallimentare. Vedi classifica ! Ora con cio e giusto che a casa vostra comandate voi supratutto come dice il presidente visto che esborsa lui i soldi ! pero non istigate l inteliggenza delle persone perche noi paghiamo il biglietto e le tasse quest ultime che il sig sindaco aumenta ogni anno di ciu voi e altre societa ricevete un parte di esse . Quando a castelvetrano ce gente che non puo neanche fare la spesa ! Io vi manderei a zappare a tutti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *