Errore sul database di WordPress: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql368256'@'62.149.141.203' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1502962873.1907560825347900390625', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

S.Agata calcio – Folgore 0-1 – ASD Folgore Selinunte - unofficial website

S.Agata calcio – Folgore 0-1

By on martedì 07 dicembre 2010

Zampata di Jimoh e il resto lo fa Maltese

Una Vittoria cercata, voluta a tutti i costi per dare un segnale al campionato e per uscire da una crisi profonda, di risultati.
Con il S.Agata era una partita importantissima per il futuro del campionato e la squadra di Mr. Brucculeri oltre al risultato ha convinto anche nel gioco.
Il Tecnico privo di elementi importanti, Bono,Crimi, Montepiano su tutti ha dovuto fare di necessità virtù e con una squadra rimaneggiata è riuscita a conquistare la seconda vittoria del campionato, tutte e due in trasferta.

Non sono mancate le emozioni in quel di S.Agata squadra quest’ultima che ci ha provato in tutti i modi sopratutto nel finale ma che davanti a se si è ritrovato un Maltese Super che ha tirato giù la saracinesca contribuendo in maniera indelebile alla conquista dei tre punti.
La Folgore ha attaccato per quasi tutta la partita, subendo in qualche occasione i contropiedi avversari, andando vicino in più di un’occasione alla segnatura sopratutto con Vitale e Gullo che si sono dati un grande da fare, sfortuna e imprecisione non hanno assistito i giocatori in maglia rossonera.
La svolta della partita è al 75′ minuto del secondo tempo quando il S.Agata con Cannistracci si presenta a tù per tù con il portiere Maltese e spara la palla sulla traversa, il contropiede rossonero è letale, ed è letale sopratutto Jimoh, che già domenica scorsa aveva fatto cose importanti nella gara casalinga contro l’Akragas, il laterale Rossonero si invola sulla fascia, verticalizza e con un perfetto diagonale brucia letteralmente i tempi dell’estremo difensore Monastra non dal canto suo non puo far altro che rimanere per terra a guardare l’esultanza dei rossoneri.
Vittoria doveva essere e vittoria è stata, Mr Brucculeri continuerà nei prossimi due giorni a perfezionare i meccanismi di una squadra che nelle ultime tre partite ha mostrato segnali di grande ripresa, sia sul gioco che a livello psicologico.
La prossima sfida, importantissima vista anche la posizione in classifica degli avversari, sarà contro la Gattopardo, e la Folgore è certa di dare continuità ai risultati e un senso a questo campionato di eccellenza.

About $hr€k

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *