Riviera Marmi 0 – Folgore 1

By on domenica 03 febbraio 2013

Si Respira Aria Pulita

Una vittoria tanto bella quanto salutare per gli uomini di Giovanni Messana, che sono riusciti ad imbrigliare i cugini di Custonaci ed a costringerli ad inseguire per tutta la partita.

Una difesa di marmo quella Rossonera che ha trovato in Volpini e Mangiaracina la coppia traino per tutti gli arretrati.

E’ stato di Calogero Carovana al 35 minuto del primo tempo il Goal che ha regalato tre punti ai rossoneri che hanno controllato un appannato Riviera che veniva da 14 risultati utili consecutivi.

Adesso i punti in classifica salgono a 22 e grazie ai passi falsi di qualche squadra ci fanno respirare aria pura e pulita.

Una vittoria importante che da morale e forza ad una squadra che finalmente ha iniziato a credere nei propri mezzi, tre punti importanti per affrontare nel miglior modo il derby contro il Marsala, sconfitto questa domenica.

Quella con il Marsala è un vero e proprio spareggio, una partita da non sbagliare e da giocare con una perfezione maniacale, i tifosi sono già con l’adrenalina a mille e siamo certi che i nostri Corsari non sbaglieranno nulla.

Grazie Ragazzi andiamo avanti e crediamoci sempre.

RIVIERA MARMI CUSTONACI: Dragotto, Castiglione Giovanni (65′ Di Maggio), Genna, Sciacca, D’Amico, Lamia, Mazzara, Domicolo (61′ Cannavò), Nolfo, Castiglione Nanni, Settecase. Panchina (Giacalone, Sugameli, Ntim, Cernigliaro, Simone). Allenatore: Giovanni Bonfiglio

FOLGORE SELINUNTE: Longo, Vaiana, Alagna, Bognanni, Mangiaracina, Volpini, Biondo (48′ Stallone), Tummiolo, Carovana, Siragusa (67′ Turano), Cacciatore (74′ Messana). Panchina (Montagna, Lanza, Costantino, Morici). Allenatore: Giovanni Messana

ARBITRO: Mario Milana di Trapani

RETE: 35′ Carovana

AMMONITI: Volpini e Mangiaracina (F), Castiglione G. (R)

NOTE: circa 300 gli spettatori, espulso Lamia (R) all’81’

About Tonino Tuzzolino

One Comment

  1. Igor

    giovedì 07 febbraio 2013 at 14:22

    Domenica formeremo di nuovo gli ultras per dare sostegno ai giocatori

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *