Prove tecniche di …….

By on venerdì 29 giugno 2012

E’ una Folgore che non trova pace, dopo la retrocessione in promozione è riiniziato il calvario della riorganizzazione Dirigenziale.

Nel corso della settimana, sembra che un gruppo di giovani imprenditori aiutati anche dall’Assessore allo Sport, si sono incontrati con il Sig. Gaspare D’anna, Sig. Bruno Lombardo e Sig. S. Romano per chiedere loro le chiavi della squadra ma gli aspiranti Dirigenti se ne sono tornati a casa dopo il colloquio consapevoli che prendere la Folgore è difficile.

Sempre in questa settimana ha preso forza  la voce che vede un’altra cordata capitanata da Luigi Aiello, grande stopper rossonero nonchè allenatore della Folgore nell’anno 2000.

E’ Proprio Aiello insieme ad altri ad aver chiesto le chiavi della “macchina” Folgore, e sembra anche che i nuovi interessati siano in attesa di risposta.

Nel contempo Montagna, Montepiano, Licata e Bono sembrano ad un passo nel vestire il gialloblu canarino della vicina Mazara!

Non so cosa succederà nelle prossime settimane, ma  posso solo asserire che se ben due cordate si sono rese disponibili a prendere la Folgore ci piacerebbe sapere tutta la verità sulla prima fumata NERA! cosa è che allontana cosi velocemente i nuovi che vogliono prendere le redini, chi e cosa spinge i nuovi a non affondare il colpo.

Sono andati via forse i migliori della rosa compreso come dice qualcuno  “il folletto magico” Vito Bono!  e allora credo che la Folgore voglia prendere strade ben diverse da quella del far rispettare la maglia e la sua storia.

Alla facci di chi pensava ad una domandina di ripescaggio, prepariamoci a soffrire ancor di più perche sono iniziate le prove tecniche…….. di………… distruzione o ricostruzione???

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *