Olimpica Akragas – 5Torri/Folgore 2-2

By on domenica 17 Febbraio 2019

OLIMPICA AKRAGAS: Altamore, Musa, Ortugno, Castaldo, Chiazzese ( 26’ La Rocca, 73’ Bellavia), Puccio, Lo Curto, Maniscalco ( 46’ Daoui) Falsone, Settecase, Cimino. All. Giovanni Falsone. In panchina: Fazio, Cosi, Trupia, Incardona, Parlapiano Nobile.
5TORRI/FOLGORE: Longo, Scappini, Cascio, Montepiano, Tardo, Morici, Zito ( 80’ Coppola), Tummiolo, Carovana, Armato ( 73’ Daguanno), Matteucci (70’ Puleo). All. Giovanni Messana. In panchina: Napoli, Scaglione, Nizzola, Parigi.
ARBITRO: Valerio Gambacurta di Enna. Assistenti: Pietro Fardella e Giuseppe Belvedere di palermo.
RETI: 10’, 70’ Armata, 26’ Cimino, 61’ Puccio

Buon pari per la Folgore contro la forte Olimpica, una delle squadre più in forma del momento. All’Esseneto la squadra di Messana va pure in vantaggio, per poi prima essere raggiunta, e dopo subisce la rete del momentaneo 2-1. Il finale però dice 2 a 2 con la Folgore Castelvetrano, rischiando, a metà ripresa, di realizzare anche il 3 a 2.

Partita altalenante come il risultato.

Da mordersi le mani il resto della ripresa con l’Olimpica Akragas a corto di idee ed alla ricerca vana del gol vittoria ma coni rossoneri che sprecano una grande occasione, in verità una grande parata del portiere akragantino, a dieci minuti dal termine.

Buona la prestazione, ma un punto che servirà poco in chiave play-off. II trio di testa non molla e mantiene ritmi elevati difficilmente colmabili nelle rimanenti otto partite. Il Don Carlo Misilmeri mantiene la vetta della classifica grazie alla vittoria ottenuta contro il Balestrate, vincono anche le inseguitrici , l’Oratorio Marineo sul Vis Borgo Nuovo, ultimo della classe, ma ad un certo punto la gara si era anche complicata, mentre, il Salemi compie l’impresa di vincere a Lercara Friddi sull’Albatros. Niente da fare per la Libertas Racalmuto che deve inchinarsi anche nello scontro salvezza di Palma di Montechiaro con la Fc Gattopardo. Con un gol per tempo di lo Sardo su rigore il primo e  nel finale il secondo, la formazione di Alotto si guadagna tre punti che, al momento la vedrebbero salva, per la Libertas , invece, è sempre più notte fonda: nona sconfitta consecutiva e penultimo posto a 4 punti dalla salvcezza diretta. Il Kamarat perde a Partinico con la Don Bosco, il Vallelunga con il successo sul Villabate, rete di Corbetto si mette ai ripari, quasi definitivamente.

Dichiarazioni di Mister Falsone a fine partita

Pubblicato da Agrigento Oggi su Domenica 17 febbraio 2019

About admin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *