Mazara Folgore, verso il Derby

By on venerdì 07 dicembre 2012

Al Vaccara, in Palio 3 punti e molto di più

E’ l’ora del derby, Canarini e Rossoneri si ritrovano all’interno del rettangolo verde per entusiasmare i propri tifosi come se fosse sempre un derby importantissimo.

Le due formazioni, grazie al campanilismo nato in questi anni, si reincontreranno al Nino Vaccara per una gara piena di insidie e valovelo per tre punti molto preziosi per la classifica, le due squadre si distanziano di appena un punto in classifica e sia da una parte che dall’altra c’è la consapevolezza che fare bottino pieno porterebbe fieno importante in cascina.

La squadra di Mr. Foscari, alla sua terza panchina rossonera, si è allenata pesantemente e ha cercato di correggere le sbavature emerse nelle due ultime gare che hanno portato altrettante sconfitte e che hanno sopito l’entusiasmo della risalita della china avuta con due vittorie consecutive sotto la guida del duo Buondonno- Messana.

Il Mazara risente aria buona in classifica grazie all’ ultima vittoria di due settimane addietro che ha consentito alla formazione canarina di scavalcare in classifica proprio la Folgore e a posizionarsi in una posizione meno calda.

In quella canarina sono tanti gli ex come, Denaro, Lombardo ma più di tutto fa specie vedere il Castelvetranese puro sangue Montepiano e il Capitano dello scorso anno Vito Bono con la maglia gialloblu.

Ebbene si non sarà la solita partita per gli ultimi due i sentimenti si incroceranno con la voglia di far bene per dare risposta alla società di Via Marsala che sicuramente non ha messo sulla bilancia il giusto peso per farli rimanere a Castelvetrano.

Non si sa se saranno del match poiche sia Bono che Montepiano non hanno trovato grande spazio negli undici iniziali.

La Folgore è consapevole di quanto valga questo derby e lo sa sopratutto Mr. Filippo Foscari che di queste battaglie del resto ne ha affrontate tante, saprà sicuramente trasmettere le giuste motivazioni per uscire a testa alta da un campo ostico e pieno di insidie anche per dimenticare la manita ricevuta domenica scorsa ad Agrigento.

Sul fronte Mercato si registra l’assenza di Testa che ha lasciato la Folgore per accasarsi altrove, evidentemente l’ormai ex attaccante rossonero non ha trovato a Castelvetrano il suo ambiente ideale, del match invece farà parte Alex Porto  e Tummiolo che insieme a qualche altro sono i veri punti di forza della squadra Rossonera.

Domenica il Derby e sarà il campo a dare il suo verdetto.

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *