La Folgore ha presentato domanda di ammissione alla serie D

By on mercoledì 12 luglio 2017

Dopo una giornata convulsa, il presidente Gaspare Raineri è riuscito in extremis, ma comunque entro i termini perentori delle ore 18,  a presentare richiesta di iscrizione  al campionato di serie D 2017/18.

Dunque, anche grazie alla collaborazione di ex dirigenti rossoneri, sponsor e tifosi che hanno sottoscritto in anticipo l’abbonamento, Raineri è riuscito a scongiurare l’uscita di scena del sodalizio Castelvetranese.

Resta comunque inteso che si tratta, come da prassi, di una richiesta di iscrizione e che  tutte le documentazioni saranno esaminate dalla Co.Vi.So.D. che, entro il 21 luglio 2017, comunicherà alle società l’esito dell’istruttoria inviandone copia per conoscenza alla Lega Nazionale Dilettanti e al Dipartimento Interregionale. La domanda s’intende accolta a seguito di esito positivo da parte della Co.Vi.So.D. mentre, in caso contrario, le società potranno presentare ricorso avverso entro il 24 luglio 2017 (ore 17.00). La Co.Vi.So.D. esprimerà, entro il 28 luglio, parere motivato al prossimo Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti che assumerà la decisione di escludere successivamente quelle società che, a seguito di accertamento si siano rese responsabili della presentazione di documentazione amministrativa falsa e/o mendace”.

Pericolo scampato, almeno per il momento, e i tifosi (tantissimi a giudicare da quanti ci hanno messaggiato) possono tirare un grosso respiro di sollievo.

Comunque vada a finire, resta da capire con quali programmi la dirigenza intende affrontare il campionato, visti i tempi strettissimi. c’è da scegliere la guida tecnica e ricostruire un organico, che praticamente non esiste più, dato che nel frattempo i giocatori che erano stati confermati si sono accasati altrove.

Tanti interrogativi insomma, che aspettano risposta. Ma almeno si può continuare a sperare. E la speranza ultima e quella di fare un torneo dignitoso qualunque sia il verdetto finale.

About $hr€k

One Comment

  1. pino

    mercoledì 12 luglio 2017 at 21:42

    Quindi tornerebbero calamia e terranova? E anche i vari prestia e accetta?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *