Come vi avevamo raccontato nei giorni scorsi, la Folgore ritorna in Eccellenza dopo tre anni, di cui uno sabatico, dopo la mancata iscrizione al campionato di serie D che la società aveva conquistato nella stagione 2017-2018.
Due stagioni in Promozione e adesso, dopo avere sfiorato la vittoria sul campo, per essere arrivata ad un punto dalla capolista Sciacca, la Federazione della Lega Calcio Sicilia ha decretato la sua partecipazione al prossimo campionato di Eccellenza, utilizzando il criterio della media punti (rapporto tra punti ottenuti e partite giocate).
Le otto vittorie di fila, prima dello stop Covid 19, si sono dimostrate decisive ai fini della promozione.
La notizia della Folgore promossa in Eccellenza ha immediatamente fatto il giro della rete infiammando il cuore “rosso-nero” dei tifosi “Irriducibili” e “Old Fans” e il nuovo gruppo Tradizione Distinzione Folgore Castelvetrano. I tifosi promettono sin da adesso un grande tifo anche fuori dalle mura amiche e sperano che venga allestita una squadra che possa dare soddisfazioni. A loro sono arrivati anche i complimenti degli altri gruppi di tifosi di altre società vicine, come il Mazara, e già fremono per assistere ai derby con gli stessi canarini, Sciacca e Marsala.
Beppe Bonino l’allenatore, che nella seconda parte della stagione ha saputo dare una sterzata in positivo alla squadra, con la collaborazione di Fabio Longo, esprime tutta la sua gioia: “Avrei voluto vincere il campionato sul campo, sicuramente avrebbe avuto un gusto diverso. E’una vittoria del gruppo e di tutto lo staff tecnico e medico che ringrazio di cuore. Avere avuto un manipolo di tifosi compatto e vociante ci ha aiutato molto a raggiungere questo traguardo.”
Lo sponsor Vincenzo Onorio: “Come primo passo speriamo di allargare la base societaria per dare soddisfazioni alla città che lo merita e ai tifosi. Sarò ancora presente e posso assicurare che l’organico non sarà smantellato e su questo metteremo degli innesti di categoria. Un grazie ai giocatori, a Peppe Bonino che ha saputo fare rialzare la cresta ai giocatori, riuscendo a dare i giusti stimoli squadra”.
Intanto ieri sera, come potete vedere dal video, si sono rivisti i giocatori folgorini. L’improvvisata riunione al bar Matteucci a Marinella ha fatto subito il giro della rete e sono arrivati un gruppetto di tifosi per applaudire i propri beniamini e per un veloce brindisi.

error: Content is protected !!