Gela – Folgore 0-0

By on domenica 10 gennaio 2016
Il mister del Gela Brucculeri ex Folgorino

Il mister del Gela Brucculeri ex Folgorino

Punto prezioso

La Folgore esce indenne dalla difficile trasferta di Gela, è da seguito alla buona prestazione nel derby dell’Epifania.

La Folgore ritrova tra le sue fila Bonino, che ha scontato un turno di squalifica, a dar man forte al reparto difensivo che comunque sembra quello più in forma in questo momento del campionato.

La prima parte del match risulta equilibrato con leggero predominio territoriale del Gela, ma la folgore più volte si rende pericolosa con Giordano, Bongiovì e Seckan. Dopo dieci minuti la Folgore deve rinunciare al suo uomo migliore: Vito Migliore uscito per infortunio, sostituito da Messina.

Nella ripresa il Gela tenta di cambiare il ritmo della partita, ma è ancora la difesa della Folgore ad avere la meglio spegnendo sul nascere ogni velleità biancoazzurra. Sul finale espulso Seckan per un brutto fallo su un avversario, e dopo un interminabile recupero, gli uomini di Catanese possono portre a casa un prestigioso quanto importante pareggio.

Gela: Pandolfo; Esposito (40′ st Floridia), Campanaro, Pettinato, Russo; Alma, Caci, Vella (31′ st Liuzzo), Mincica; Nassi, Scerra (46′ st Iannizzotto)

Folgore: Montagna; De Biase, Morici, Migliore (8′ Messina), Gueye; Bonino, Giordano (24′ st Buscaglia), Morello, Seckan; Montepiano, Bongiovi (7′ st Corona)

About $hr€k

One Comment

  1. Gaspare64

    domenica 10 gennaio 2016 at 18:57

    Tanti complimenti a tutti i giocatori; il risultato ottenuto è molto importante in quanto ottenuto con il Gela squadra 2.a in classifica. Catanese ha dato il giusto imput a tutti i giocatori dicendo loro che la Folgore può raggiungere i piani alti di questa categoria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *