Folgore – Terranova Gela 3-1

By on domenica 15 gennaio 2017

Sarjo Seckan

Vince e convince la Folgore contro un Terranova sempre più fanalino di coda. Al comunale “Paolo Marino” Erbini e compagni vanno in vantaggio dopo nove minuti di gioco con il gol siglato da Seckan per la Folgore. Nella ripresa arriva il raddoppio immediato dei padroni di casa con Erbini con il Terranova che accorcia le distanze su calcio di rigore messo a segno da Maltese. La terza e definitiva rete per i padroni di casa la mette dentro Comegna con i giallorossi che chiudono il match ancora una volta in dieci uomini per l’espulsione di Sicardi.

Diciassettesima giornata di Eccellenza caratterizzata da diversi colpi di scena: una gara rinviata, una (quella della capolista Paceco a Mussomeli) sospesa per neve, tanti orari diversi dei calci d’inizio e soprattutto un big match che ha riservato colpi di scena e un passivo finale pesante per una delle due compagini.

Partiamo proprio dal big match, in scena al “Cornino” di Custonaci. Riviera Marmi in vantaggio verso la fine del primo tempo sul Troina, ma vento che cambia veramente in fretta: pochi minuti ed arriva il pareggio degli ospiti, seguito nel resto della gara con un 1-4 pesante per gli uomini di Melillo, mentre i rossoblù possono tornare a sognare in grande. La Nissa continua a inseguire i play-off dopo aver superato all’inglese il Marsala. Nisseni in vantaggio fin dai primi minuti, per i lilibetani la situazione di classifica resta grave. L’Alba Alcamo resta in dieci e rischia grosso a Licata, ma si salva grazie al suo estremo difensore che para il rigore di Pavone negli ultimi minuti di gara, uno zero a zero che può rivelarsi prezioso a fine stagione. Il Dattilo torna a vincere (di misura) contro un Campofranco che con Salvo Sorci in panchina non aveva ancora perso, tre punti fondamentali per i pacecoti gialloverdi. Ieri sul neutro di Castellammare Parmonval e Pro Favara avevano pareggiato a reti bianche, rinviata per le pesanti piogge invece CastelbuonoMazara.

FOLGORE: Iacono; Scappini, Cammareri, Accetta, Gallina, Acquaviva, Prestia (55’ Li Causi), Comegna, Erbini (84’ Buscaglia), Bono (89’ Raineri), Seckan. A disp.: Signorello, Khaled, Lo Cascio, Falsone. All. Terranova.

TERRANOVA: Di Martino; Marchese, Patti, Vella, Diop, Fiore, Mallia, Sicari, Maltese, Sammartano, Longo. All. Brucculeri.

ARBITRO: Virgilio di Agrigento.

MARCATORI: 9’ Seckan, 48’ Erbini, 55′ Maltese, 83’ Comegna.

NOTE: ammoniti Sicari, Gallina, Sammartano. Al 66’ espulso Sicari.

 

Questi i risultati della 17^ giornata del torneo di Eccellenza Girone A:

Parmonval – Pro Favara: 0-0 (giocata sabato)

Dattilo Noir – Atletico Campofranco: 1-0

Folgore Selinunte – Terranova Gela: 3-1

Licata Calcia – Alba Alcamo 1928: 0-0

Mussomeli – Paceco: rinviata

Polisportiva Castelbuono  – Mazara Calcio: rinviata

Riviera Marmi 201 – Troina : 1-4

Sport Club Nissa 1962- Sport Club Marsala 1912: 1-0

About $hr€k

One Comment

  1. Gaspare65

    lunedì 16 gennaio 2017 at 20:48

    Le condizioni climatiche hanno influenzato il normale svolgimento del gioco. Comunque la Folgore ha riconfermato le sue qualità di gioco e il Terranova Gela non merita l’ultimo posto in classifica. La Folgore può raggiungere quantomeno i playoff anche perché tutti i giocatori sono meritevoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *