Siculiana – Folgore 0-0

By on domenica 30 novembre 2014
siculiana-stadio

Siculiana: lo stadio

Continua il duello a distanza con il Raffadali

Altra domenica decisiva per il campionato di Promozione girone A dove la 13a giornata ha regalato altri stravolgimenti in classifica.

A gioire, stavolta, è il Raffadali di Giovanni Falsone che ha battuto per 2 a 1, nell’unico derby agrigentino di giornata, l’Aragona del neo allenatore La Bianca. Vittoria fondamentale per i gialloverdi che, approfittando del mezzo passo falso della Folgore, bloccata a Siculiana per 0-0, ritrova la vetta della classifica, a pari punti, proprio con la Folgore dell’ex Mimmo Bellomo.

Le inseguitrici rispondono bene. Successo importante per la Libertas che ha battuto, tra le mura amiche, l’Audace Partitico per 2 a 0, mentre cade il Delfini V.M. sconfitto, in trasferta, dal Salemi per 3 a 2.

Pesante stop esterno per il Casteltermini di Mauro Miccichè, battuto dal Castellammare per 2 a 0 mentre, a chiudere, rotondo 4 a 0 per l’Acc.Licata, che ha battuto, al Dino Liotta, il Carini, e ristretto successo del Ligny Trapani, uscito vincitore, con un solo gol di scarto, dalla lontana trasferta isolana di Favignana.

 

13^ Giornata

Accademia Empedoclina – Città di Carini 4-0
Borgata Terrenove – Sciacca 2-3 (Ieri)
Castellammare Calcio 94 – Casteltermini 2-0
Favignana – Ligny Trapani 0-1
Libertas 2010 – Audace Partinico Borgetto 3-0
Raffadali – Aragona 2-1
Salemi – Delfini Vergine Maria 3-2
Siculiana – Folgore Selinunte 0-0

About $hr€k

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *