Folgore Inceppata è pari con il Licata

By on martedì 15 novembre 2016

goal-folgoreDopo aver conquistato la vetta della Classifica e dopo aver iniziato a sognare un campionato da protagonista i giocatori rossoneri hanno abbassato la guardia inanellando in tre domeniche due pareggi ed una sconfitta fra le mura amiche.

Quella che doveva essere la domenica della riscossa, contro il Licata, si è trasformata in una domenica da dimenticare, vuoi per la verve della squadra avversaria vuoi per la mancanza di determinazione di parecchi degli undici rossoneri.

A parte un tiro scoccato dalla distanza dal Capitano Vito Bono, la Folgore nel corso del primo tempo si è vista pochissimo consegnando il pallino del gioco agli avversari che con l’Ex Pavone hanno fatto tremare più di una volta Iacono e compagni.

La Folgore Capitola grazie ad una incursione proprio di Pavone che dalla Sinistra mette un pallone nel centro dell’aria, Accetta cincischia con la sfera e Ferraras punisce l’estremo rossonero.

Al rientro in campo ci si aspetta un’altra Folgore ma la musica non cambia è sempre il Licata a fare la partita fino al 23° quando i rossoneri si svegliano e mettono in croce gli Agrigentini che si difendono a denti stretti in virtù anche della doppia espulsione patita ad opera di un arbitro che ci è sembrato positivo nelle decisioni.

La Folgore a tempo scaduto agguanta il pari con un colpo di testa del capitano Bono che fa guadagnare un prezioso punto e rimette a nudo le difficoltà rossonere della giornata.

La Folgore non vince da tre domeniche e la prossima partita la vede di fronte all’Alba Alcamo per un derby dal sapore antico alla quale tutti i tifosi sperano in una vittoria anche per riconquistare quella posizione di classifica.

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *