Folgore: al via la nuova stagione!

By on lunedì 11 agosto 2014
Stefano Pizzitola e Calogero Carovana (foto Gaspare Pompei)

Stefano Pizzitola e Calogero Carovana
(foto Gaspare Pompei)

E’ iniziata ufficialmente il 25 luglio la nuova stagione calcistica dell’ ASD Folgore Selinunte, la società rinnovata sia nei suoi quadri dirigenziali che tecnici, prenderà parte al campionato regionale di Promozione, anche se il neo presidente Gaspare Raineri non dispera di ottenere un ripescaggio in Eccellenza in deroga alle norme vigenti in materia di ripescaggi (la Folgore ha già ottenuto tale beneficio nei tre anni precedenti ndr.).

Agli ordini di Mister Bellomo hanno iniziato la preparazione i seguenti atleti: Michele Abbruzzo, Giuseppe Biondo, Giuseppe Bonino (dal Marsala), Cristian Buscaglia, Alessandro Cacciatore, Ferdinando Campione (dall’Alcamo), Calogero Carovana (dal Marsala), Daniele Cirillo, Vito Di Carlo Cuttone, Fabio Fazzino, Cristian Mangiaracina, Samuel Mistretta, Germano Miistretta, Ignazio Mistretta, Fulvio Montagna,Valerio Morici, Stefano Pizzitola, Manuel Raineri, Antonino Russo, Salas Nikemka, Filippo Scappini, Giuseppe Sciara, Nicola Sparacia, Ignazio Turano, Vincenzo Ingargiola, Giuseppe Vaiana.

A questi si aggiungono la coppia di Argentini: Nicolas Lloverass ed Ezequiel Toma Pavone, quest’ultimo attaccante classe 91 che ha giocato con la primavera dell’Estudiantes (squadra della “Primera” divisione Argentina) di cui si dice un gran bene.

Molti giovani locali e di prospettiva, nel rispetto della nuova filosofia incarnata dal presidente Raineri che punta sulla gioventù. In quest’ottica molte le collaborazioni aperte con altre società calcistiche dell’hinterland belicino: Anpiemar Menfi, ASD Città di Partanna.

La preparazione è iniziata con la presenza in campo di Bruno De Michelis, coordinatore scientifico del Milan Lab, che è stato anche preparatore del Chelsa e voluto fortemente nel suo staff da Seedorf nel Milan, la passata stagione e di Maurizio Seno già docente della scuola allenatori del Centro Tecnico federale di Coverciano. Questi due “mostri sacri” della preparazione spiega il presidente Gaspare Raineri : “sono arrivati a Castelvetrano per dare un supporto professionistico a questa formazione”.

About $hr€k

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *