Eccellenza: gli organici

By on giovedì 09 agosto 2012

Nella riunione di ieri, la Lega Sicula, dopo aver provveduto ad integrare gli organici del campionato di Eccellenza provvedendo al ripescaggio di ben 5 squadre per coprire altrettanti posti resisi liberi, ha anche ufficializzato la composizione dei due gironi. La Folgore, come prassi consolidata negli ultimi anni, è stata inserita nel girone occidentale (A) insieme a: Akragas-Città dei Templi, Alcamo, Atletico Campofranco, Bagheria (vincitore della Coppa di Promozione), Kamarat, Leonfortese, Mazara, Monreale, Parmonval,Raffadali, Riviera dei Marmi-Custonaci, Sancataldese, San Giovanni Gemini, Sport Club Marsala 1912 e Valderice.
Sono inclusi invece nel girone B: Aci Sant’Antonio-Ambrosiana, Atletico Gela (ripescato), Atletico Villafranca Tirrena (idem), Città di Rosolini (idem), Città di Vittoria, Comiso, Due Torri, Mazzarrà Sant’Andrea (ripescato),Misterbianco, Modica, Nuova Igea, Orlandina, Real Avola, San Gregorio, Taormina e Tiger Brolo.

Non si sono iscritti il Trecastagni, che ha optato per la Prima categoria, e l’Acicatena, che invece ha scelto di partecipare in Terza categoria. La graduatoria per i ripescaggi aveva dato questo esito. Caduti ai play off: 1)Atletico Villafranca Tirrena punti 105; 2) Città di Rosolini 90,80; 3) Atletico Gela 89,60; 4) Mazzarrà Sant’Andrea 75,20. Retrocessi: 1) Folgore Selinunte punti 93. Escluso: Favara 1984, perché già ripescato nell’ultimo triennio.

Come si può notare, il ripescaggio della squadra Castelvetranese, non è stato per niente scontato. Sebbene con un buon punteggio nella graduatoria è stata preceduta dalle squadre perdenti i play-off di promozione, e solo grazie alla non iscrizione (non preventivata) della Acicatena e il non inserimento del Siracusa nei ranghi dell’Eccellenza, che la Folgore ha potuto occupare l’ultimo posto a disposizione.

Prossimi impegni ufficiale sono alle porte, si parte con la Coppa Italia il 26 agosto  contro un avversario che potrebbe essere il già rodato Mazara.

About $hr€k

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *