E’ Volpini il primo acquisto Rossonero

By on giovedì 04 agosto 2011

Michelangelo Volpini Classe 1988 ex Enna, Villabate e Campobello di Licata è Rossonero!

E’ il primo acquisto della stagione 2011/2012, vestirà di rossonero e promette scintille, si chiama Michelangelo Volpini ed è un difensore centrale che il Mr. La Bianca ha voluto con forza nella sua Rosa.

Inizia dunque a prendere forma la squadra nel reparto difensivo grazie ad una decisa offensiva da parte dei Dirigenti che badget alla mano stanno cercando di accontentare il tecnico.

Volpini era presente all’allenamento di ieri e con i suoi nuovi compagni ha effettuato la seduta tecnica, constato lo stato di forma del giovane ragazzo, il Presidente ha sottoposto il contratto che lo lega al sodalizio rossonero per la stagione che sta per iniziare.

La Campagna acquisti non si ferma qui, i Dirigenti si sono riuniti ieri in Via Marsala in una riunione fiume hanno messo nero su bianco le priorità per iniziare il torneo.

Molti i nomi a cui si è fatto cenno, sembra immediato l’arrivo di un forte portiere il nome trapelato è Montagna ex Casteldaccia e di un’altro difensore che ha già affrontato il campionato di eccellenza un paio di volte e che con Volpini formerebbe la coppia centrale difensiva..

Si Trova conferma anche quanto apparso oggi nel Gds, Roberto Termine ex rossonero si è proposto alla Folgore ma sembra quasi certo il suo non ingaggio da parte della compagine Castelvetranese.

Per chi ancora nutre dubbi sulla solidità Dirigenziale e sui buoni propositi degli stessi, con il primo, e siamo certi c’è ne saranno altri, comunicati Ufficiali sono stati smentiti e sicuramente danno al popolo Rossonero entusiasmo e certezze per il futuro.

About Tonino Tuzzolino

2 Comments

  1. mario

    sabato 06 agosto 2011 at 07:42

    volpini è sicuramente un grande acquisto,lui riuscirà a mandare la folgore in serie D.

  2. mario

    sabato 06 agosto 2011 at 07:43

    volpini il grande CIPUDDUZZA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *