Cus Palermo 0 Folgore 2

By on sabato 24 ottobre 2015

Pizzitola

La Folgore piega il Cus e risorge.

Se qualcuno pensava che la sconfitta interna con la prima della classe avesse lasciato i rossoneri ammutoliti ed incapaci di reagire con l’ottima prova disputata nell’anticipo di oggi deve assolutamente ricredersi.
La Folgore c’è ed è pure concentrata a tenere il passo delle grandi per poi magari provare a fare lo sgambetto a qualcuno.
Bisogna come sempre volare basso ma la magistrale prova di oggi riproietta la formazione di Castelvetrano nelle alte zone di classifica anche se tutti gli altri avversari devono giocare giorno 25/10/2015.
La Folgore vince in trasferta per 0 – 2 con il più classico dei risultati e si porta al secondo posto in classifica.
Adesso concentrazione alta e un’altra settimana di duro lavoro per affrontare il Raffadali, assetato di punti, domenica prossima al Paolo Marino.

Reti: 61′ Giordano (F), 89′ Licata (F)

CUS PALERMO
Insenna, Giammanco (66′ Scardillo), Rizzo, Russo (71′ Ferrara), Vitale, Alletto, Iraci, De Lisi (66′ Fricano), Clemente, Di Franco, Graziano:
A disposizione: Lo Nigro, Lepre, Napoli, Picone.
Allenatore: Marco Aprile

FOLGORE SELINUNTE
Montagna, Scappini, Morici, Migliore (84′ Bonino), Pizzitola, Maggio, Giordano, Raineri (59′ Seckan), Bruscia (68′ Messina), Licata, Galluzzo.
A disposizione: Bollara, De Filippo, Ganci, Bongiovì.
Allenatore: Alberto Amoroso

ARBITRO: Gianquinto di Trapani
ASSISTENTI: Belvedere di Palermo – Celestino di Palermo

NOTE: al 78′ Galluzzo (F) finisce fuori per somma di ammonizioni

Guarda il video

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *