Contro la Sancataldese, Senza ALIBI

By on venerdì 25 gennaio 2013

TUTTI SENZA ALIBI!!!!!

Un’altra settimana è passata all’interno di essa tanti avvenimenti importanti per la Folgore di Castelvetrano primo fra tutti le dimissioni di Mr. Foscari che dopo la gara contro il Valderice ha preferito dare un segnale forte per il bene dei colori rossoneri.

Il nostro sito vuole ringrazia re Filippo Foscari per quanto fatto nel corso della stagione per aver accettato l’incarico pur sapendo che la squadra non sarebbe stata rinforzata con elementi importanti, pur sapendo che rispetto alla squadra iniziale parecchi giocatori sarebbero andati in altri lidi al fine di poter far bilanciare i conti alla società Castelvetranese, si ringrazia Filippo Foscari per l’attaccamento alla maglia dando un calcio ai sistemi adottati da tutti i tecnici ovvero quello di restare in sella al fine di percepire lo stipendio pattuito ad inizio anno.

Come si sa le colpe generalmente ricadono sugli allenatori, il primo che paga le conseguenze di risultati negativi e prestazioni opache è sempre il tecnico.

Lo si cambia per molteplici motivi a volte per dare una scossa, oppure  perche il tecnico è davvero in balia delle onde e non riesce a cavare un ragno dal buco ma viene cambiato anche perche i giocatori non lo digeriscono e quindi inanellano prestazioni talmente disgraziate volte a farlo saltare dalla panchina, potrebbe anche accadere che all’interno della Dirigenza qualcuno inizia a mettere il tarlo agli altri sulla inadeguatezza del tecnico e convince gli altri che sarebbe meglio cambiare pagina.

Sarà sicuramente stato uno di questi motivi a portare Mr. Filippo Foscari a rassegnare le dimissioni da tecnico rossonero, non sappiamo quale ma abbiamo la presunzione di scrivere che uno di questi calzi a pennello per il tecnico Castelvetranese.

Domenica arriva la Sancataldese, squadra da sempre ostica, arriva al Paolo Marino con la consapevolezza che la Folgore non è un ostacolo insormontabile e che il bottino pieno puo essere fatto anche per allungare in classifica e consegnare la squadra di Castelvetrano all’inferno della lotta per non retrocedere.

Dal canto nostro siamo consapevoli che si gioca senza un tecnico e che i dubbi e le ombre sono più di quanto sono le certezze, in panchina non ci andrà nessun tecnico con comprovata esperienza da categoria e i giocatori si auto schiereranno al fine di fare risultato e dare un senso ad una classifica che fa raggelare il più incallito tifoso.

Foscari non c’è più!!!, non c’è più il capro espiatorio, non c’è piu il parafulmine, che i giocatori TUTTI dimostrino di essere calciatori, che dimostrino di essere attaccati alla maglia sfoderando una prestazione da incorniciare, che i giocatori di più esperienza come  TUMMIOLO ed  ATA, inizino a far vedere di che pasta sono fatti, che inizino a prendere per mano la squadra e a trascinarla con forza in posizioni di classifica consone al blasone della squadra, che TUTTI abbiano la dignità di ammettere le proprie colpe delle partite già disputate e apporre correttivi VITALI per la Folgore.

Lo ripeterò fino alla fine, La Folgore è la squadra di una città a cui siamo legati da affetto e passione.

Da parte nostra ci sarà sempre incoraggiamento e aiuto, ma credo che ormai la pazienza è in esaurimento.

TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI….. ma se ne manca UNO allora è finita!

Domenica fuori gli attributi! FORZA FOLGORE!

 

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *