Ci lascia un grande del passato! “Sergio Bertoglio”

By on martedì 07 giugno 2011

Ieri 06/06/2011 intorno alle 18.30 , si e’ spento dopo una breve, ma fulminante malattia, Sergio Bertoglio.

Era nato il 25 settembre del 1932 a Cremona dove ha vissuto l’infanzia e l’adolescenza costruendosi nelle giovanili della Cremonese prestigiosa societa’ allora militante nella serie cadetta una brillante carriera da professionista che lo ha visto affermarsi oltre che nella “sua” cremonese in serie b anche nella massima serie con il genova e poi in serie c con il crotone, cosenza ed akragas  quest’ultima piazza prestigiosa siciliana dove lo ricordano con grande affetto.

Nel 1961 il trasferimento a Castelvetrano, lui che dal professionismo “scende” nel dilettantismo rispondendo alla chiamata del compianto don peppino taormina che su di lui che ne e’ il capitano costruisce la squadra simbolo della storia della folgore quella “imbattibile”, dei vari Picciolo, Morana , Angeretti, Tranchina, Brugnera suo grande amico che con lui era stato ad Agrigento. poi ancora qualche anno nel dopo taormina chioccia di squadre giovani e dignitose dei vari caramanno,vadala’ con al timone della societa’ il piccolo grande presidente dott. Rocco Riggio.

Appese le scarpe al chiodo e nel frattempo conosciuta e sposata l’amabile signora anna ferracane conosciutissima per la sua cordialita’ nella sua vita professionale alle poste della nostra cittadina mette su famiglia e a questa si dedica per il resto della sua esistenza lavorando per tanti anni presso la prestigiosa ditta egitto e costruendo fino alla fine un fulgido esempio di rettitudine e stile per chi fra i molti ha avuto il piacere di conoscerlo.

Dichiarazione a nome del gruppo dirigente attuale di Bruno Lombardo. (Fonte www.asd Folgore.it)

Con Sergio Bertoglio se ne va un altro pezzo significativo della storia della nostra Società. Un atleta gentiluomo che oltre alle sue gesta di grande campione, proveniente, all’epoca dal calcio professionistico, ha saputo regalare alla nostra cittadina che lo ha praticamente adottato, un esempio,oggi raro, di persona seria, marito esemplare,genitore mite quanto autorevole!

A lui sono legati i ricordi della grande Folgore di Don Peppino Taormina e di quella in egual misura parsimoniosa, esemplare, seria del Dott.Rocco Riggio.

La nostra bandiera è oggi ammainata in segno di lutto per la perdita, anche in questa ennesima occasione, oltre che di un indimenticato idolo dei nostri tifosi anche e soprattutto di una gran brava persona!

Ciao Sergio”.

Le parole non bastano per esprimere un sentimento, solo il silenzio ci unisce al dolore che Vi ha colpito in questo tragico, triste giorno, www.folgore1945.it  e i tifosi rossoneri esprimono il loro cordoglio alla famiglia Bertoglio.

About Tonino Tuzzolino

One Comment

  1. carmelo monte

    venerdì 10 giugno 2011 at 23:06

    oltre ad aver perso una nostra bandiera, di sicuro abbiamo perso l’uomo ed il padre che noi tutti ammiravamo,nella vita di ogni giorno trovava sempre un pensiero gentile per tutti ciao sergio che tupossa fare l’ultimo passaggio in cielo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *