Arriva la Sancataldese

By on mercoledì 08 febbraio 2012

Obiettivo : VINCERE!!!!

Mr. Gerardi lo avrà scritto a caratteri cubitali in tutti i luoghi in cui si allenano i rossoneri e i giocatori avranno sicuramente assorbito il Verbo!!!!

Sono tre le partite utili consecutive, Akragas, Kamarat e Mazara di cui due in trasferta con 4 Goal realizzati e 2 Subite, determinazione e carattere e ragazzi in piena forma fisica, insomma una sinfonia importante per portare all’interno dello spogliatoio armonia e convinzione nei propri mezzi.

Il Tecnico Marsalese sembra essere riuscito a mettere i tasselli giusti al posto giusto e il suo ostinato lavoro, nelle ultime tre giornate ha dato il suo prezioso frutto.

Questa settimana Mr. Gerardi ha portato tutti in palestra per un potenziamento muscolare in vista della prossima sfida, vuole tutti pronti e tutti sugli attenti per una partita che vale tre punti preziosi.

Anche i tifosi sembrano aver riacquistato fiducia e la salvezza diretta che dista appena 6 punti non sembra utopia! la convinzione mostrata e le buone trame di gioco intraviste contro il Kamarat fanno fare sogni più tranquilli.

Mai abbassare la guardia però! bisogna sempre avere quella cattiveria agonistica che porti a esultare alla fine dei 90 minuti!, lo abbiamo scritto qualche settimana addietro… La Folgore si è seduta al tavolo ed HA UNA GRAN FAME!!!!!, siamo certi che questo appetito  non passi facilmente e ci auguriamo che la parabola della sazietà tocchi il punto più basso all’ultima di campionato, del resto i Leoni hanno sempre fame!!!!

Domenica arriva la Sancataldese, compagine da sempre ostica ma che al Paolo Marino non ha di certo un trend positivo di risultati.

La Compagine Nissena non naviga in posizioni di classifica tranquille e una sconfitta al Paolo Marino porterebbe la squadra in piena lotta per i Play out.

Arriveranno dunque con molta determinazione per fare risultati trascinati dal Bomber Rosario Genova che quest’anno ha messo a segno già 13 reti! compito arduo per Plà e compagni nell’arginare le incursioni della punta Nissena, ma con la determinazione mostrata contro il Kamarat siamo certi che il compito più duro sarà quello per il Bomber nell’oltre passare il muro irto dai nostri difensori.

Dunque Domenica al Paolo Marino per poter riabbracciare i nostri ragazzi e sostenerli come è stato fatto contro il Kamarat e per dare il benvenuto al neo rossonero Sorrentino (nella foto) che è stato ingaggiato per dare ancor più brillantezza a centrocampo.

11 Leoni affamati e vincenti per poter uscire dall’incubo tutti insieme!!!!

Forza Ragazzi!

About Tonino Tuzzolino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *