5Torri/Folgore – Vallelunga 4-1

By on lunedì 03 dicembre 2018

Nazareno Armato. oggi vero mattatore

 

Roboante vittoria della Folgore contro i nisseni del Vallelunga. Affermazione netta più nel risultato che nella sostanza. Durante il corso del primo tempo e fino al secondo vantaggio rossonero, gli ospiti hanno dato una buona impressione sia dal punto di vista agonistico che di gioco, confermando quanto di buono raccontavano le cronache.

La Folgore dal canto suo, non è stata da meno, ed ha cercato di imporre il proprio gioco ma non sempre riuscendoci e dando il meglio di se quando ha potuto agire di rimessa.

Primo tempo equilibrato, apre le marcature Armato su calcio di rigore, dopo una manciata di secondi il Vallelunga pareggia con Hader sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Vallelunga a questo punto sembra controllare bene la partita, e anzi, da l’impressione di poter tentare il colpaccio. Ma come spesso accade, gli episodi cambiano il corso delle partite: siamo intorni al 15′ del secondo tempo, Carovana lanciato a rete dal solito grande Tummiolo, viene atterrato al limite dell’area di rigore, fallo netto su chiara occasione da gol e sacrosanta espulsione del difensore nisseno. Sul successivo calcio di punizione Tummiolo si fa respingere il tiro dal portiere, sulla palla si avventa Armato che infila.

Da questo momento in poi, il Vallelunga, in inferiorità numerica,  sparisce, e le sue azioni d’attacco risultano nervose e disordinate. Ne approfitta la Folgore per arrotondare il punteggio ancora con Armato (tripletta memorabile la sua) su delizioso assist di Tummiolo e poi con Carovana su azione personale, il cui tiro non viene trattenuto dal portiere ospite.

Si attende adesso che la squadra di Mister Messana, dia continuità di risultati anche in trasferta. A Partinico la prossima trasferta in casa del Don Bosco.

About admin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *