5Torri/Folgore – Kamarat 4-1

By on domenica 16 Dicembre 2018

Andrea Tummiolo

Ancora una vittoria per la Folgore, la terza consecutiva, che consolida una posizione di centro classifica nel campionato di Promozione.

Una vittoria ancora una volta dal risultato importante che evidenzia la vena realizzativa degli attaccanti rossoneri, sebbene le tante occasioni mancate.

Ma sarebbe stato un risultato eccessivo per il Kamarat di Renato Maggio, squadra che ha giocato giocato a viso aperto senza eccessivi tatticismi, evidenziando una buona tecnica, ma che ha pagato delle pecche clamorose nel reparto difensivo.

La Folgore parte molto bene, veloce come al solito, e dopo una paio di occasioni, passa in vantaggio su calcio di rigore, per atterramento di Carovana, che aveva vinto un dribbling decisivo. Trasforma il solito Armato con una botta imprendibile all’angolino alto.

A questo punto, pian piano, la Folgore cede il comando delle operazioni agli ospiti, che assumono il predominio del centrocampo, ma senza pungere più di tanto.

Nella ripresa, gli uomini di Messana sembrano essere rimasti negli spogliatoi, e dopo poche minuti vengano raggiunti dal Kamarat, che pareggia su mischia in area. I biancazzurri non sembrano paghi del pareggio e continuano a spingere, ma le migliori occasioni sono della folgore, con Zito  e soprattutto con Armato, che lanciato solo a rete, si fa parare clamorosamente il tiro.

Poco dopo arriva la svolta, e ci pensa Tummiolo, che finora in ombra, a trasformare magistralmente, come lui sa fare, un calcio di punizione dai 25 metri, spiazzando il portiere ospite.

A questo punto la partita prende la direzione più consona per la Folgore, che riesce ad organizzare dei veloci contropiedi,  che mandano in gol ancora Carovana e Puleo che nel frattempo era subentrato all’ottimo Ferracane.

Si chiude così nel migliore dei modi il girone di andata per la Folgore capitanata dal Presidente Ingoglia, squadra lontana parente di quella vista ad inizio stagione, che può guardare con ottimismo al 2019.

In generale il campionato sta delineando i veri valori, e proprio in questa giornata ha rispettato alla virgola i pronostici della vigilia. Vanno al Marineo i tre punti della partita più equilibrata, vincendo sul campo del Monreale.

 

Albatros Fair Play – Don Bosco Partinico 5-1
Balestrate – Vis Borgo Nuovo 4-1 ore 15:00
Casteltermini – Libertas 2010 3-0
5Torri/Folgore – Kamarat 4-1 ore 15:00
Don Carlo Misilmeri – Vallelunga 4-1 ore 15:00
Monreale – Oratorio S. Ciro e Giorgio 1-2
Olimpica Akragas – Football Club Gattopardo 3-0 ore 15:00
Salemi 1930 – Villabate 5-1 ore 15:00

About admin

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: .